fhoto Credits STUDIO GASTEL
Allestimento, Palazzo della Ragione, Milano
Progetto in collaborazione con lo studio dell’Arch. Franco Raggi

ANNO
Settembre 2009

TEMA
Allestimento della mostra del fotografo Giovanni Gastel, nella sede del Palazzo della Ragione a Milano,

INTERVENTO
Giovanni Gastel è uno dei fotografi, a livello internazionale, più noti nel mondo della moda. In una mostra fotografica, già dal titolo rivelatrice, “Maschere e spettri”, propone immagini inedite di figure femminili svuotate di ogni piacevolezza estetica. Nella suggestiva cornice del Palazzo della Ragione l’allestimento, progettato con Franco Raggi, accoglie il visitatore con un’oscurità inaspettata, accogliente. Moquette nera, enormi pannelli decorativi color antracite a coprire l’intera superficie delle pareti e a oscurare qualsiasi fonte di luce esterna e poi la galleria ritrattistica di Gastel che si sviluppa in quaranta foto inedite (realizzate fra il 1992 e il 2008) dall’imponente formato 208 x 125 cm. Per “ridimensionare” in altezza la grande sala e quindi lo spazio espositivo si è ricorsi ad un gioco di luci al laser che, proiettati su nuvole di vapore, creano una sorta di soffitto impalpabile virtuale di colore verde. Due linee di laser verde fluorescenti corrono lungo le due pareti espositive a 50 cm di distanza da queste ultime, ed a pochi cm dal pavimento, dei dissuasori virtuali da non oltrepassare per stabilire una distanza di sicurezza dalle opere esposte.

TIPOLOGIA D’ INTERVENTO
Pratiche comunali; Gestione appalto Lavori, capitolati; Progettazione allestimento e coordinamento con l’agenzia fotografica; Direzione Lavori.